Serie D, la Lega ufficializza la classifica finale del girone I

Il verdetto della Lnd a tre mesi dalla conclusione dallo stop al campionato per il coronavirus. Football Club Messina chiude al quarto posto, Acr ottavo. Definite anche le retrocessioni in Eccellenza

Dopo la definitiva sospensione del campionato, la Lnd ha comunicato le classifiche finali di tutti i gironi di serie D. Com'è noto il Palermo ha guadagnato l'accesso tra i professionisti in virtù del primo posto in classifica occupato al momento dell'interruzione del torneo a causa del coronavirus.

Il Football Club Messina chiude invece al quarto posto, alle spalle dei rosanero, del Savoia e del Giuliano. Una posizione in graduatoria che lascia aperta la speranza per un eventuale ripescaggio nella nuova serie C. L'Acr Messina, invece, si "accontenta" dell'ottavo posto al termine di una stagione vissuta sottotono con stravolgimenti tecnici e societari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I verdetti finali

Girone I
Promossa: Palermo
Retrocesse: Corigliano Calabro (peggiore classifica per lo scontro diretto: Roccella-Corigliano 1-1, 2-0), Marsala, San Tommaso e Palmese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falcone a lutto, non ce l'ha fatta Luca Minato ferito dall'esplosione della bombola di gas

  • Il lieto fine di Alessandro dopo l'incidente: "Pensavo di non poter più correre, ma ce l'ho fatta"

  • Patti, bimba di nove anni cade dalla bicicletta e batte la testa: in elisoccorso al Policlinico

  • Dormiva in auto per non perdere il lavoro, Liberty Lines: potrà pernottare negli alloggi aziendali

  • Il teatro messinese piange la morte di Donatella Venuti

  • Papardo, visite gratuite durante la settimana della prevenzione dedicata alla donna

Torna su
MessinaToday è in caricamento