Serie D, il Football Club Messina blinda il bomber Carbonaro

Dopo le 13 reti nella passata stagione l'attaccante resta in giallorosso. Già riconfermati altri sei giocatori. Mentre sono giorni decisivi in casa Acr Messina

Carbonaro con il direttore Marco Ferrante

Il Football Club Messina piazza uno dei più importanto colpi di mercato della stagione assicurandosi ancora per un altro anno le prestazioni di Paolo Carbonaro. Il bomber, autore di 13 reti nella passata stagione, ha scelto di accettare l'offerta del presidente Rocco Arena e vestirà dunque ancora la maglia giallorossa. Le sirene provenienti da Taranto, la società pugliese era fortemente interessata al calciatore palermitano, sono state ignorate e adesso il Football Club potrà ripartire da un elemento che dà assoluta sicurezza al reparto avanzato.

Ma negli ultimi giorni la società si è mossa per confermare altri cinque atleti. Si tratta di Fissore, Quitadamo, Dambros, Giuffrida e Casella. Meno probabile la riconferma di Coria, anche in questo caso c'è da vincere la concorrenza del Taranto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ACR MESSINA

Sul fronte Acr Messina tutto tace, almeno per quello che riguarda le comunicazioni ufficiali. La scorsa settimana il patron Pietro Sciotto aveva appoggiato la tesi dei tifosi di sostenere un'unica squadra, ma la risposta ufficiale si avrà solo nei prossimi giorni. L'attuale proprietà dovrà decidere se riprovare, dopo tre anni di fallimenti, a far rinascere l'Acr o passare la mano in virtù di una possibile fusione con il Football Club. Non sembrano esserci soluzioni, considerando il fallimento della trattativa con l'imprenditore Mauro Nucaro, attuale patron del Corigliano, ma in passato ai vertici del Cosenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: otto a Messina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento