Serie D: l'Acr Messina ospita la sorpresa Biancavilla, Football Club all'esame Troina

Impegni difficili per le due squadre messinesi nel campionato di serie D. Il tecnico Zeman è atteso dall'esordio casalingo in un match assolutamente da vincere per dare la svolta. L'Fc cerca il riscatto dopo il ribaltone in panchina

Il tecnico del Fc Messina Ernesto Gabriele

Sarà un esordio casalingo particolarmente insidioso quello del tecnico Karel Zeman.

Domani l'Acr Messina affronterà infatti al "Franco Scoglio" la rivelazione Biancavilla, seconda forza del torneo. Un match da non sbagliare per i giallorossi in chiave play-off- Una vittoria permetterebbe a Crucitti e compagni di dare continuità all'affermazione di domenica scorsa sul campo del Corigliano, entrando nelle prime posizioni della classifica.

Il tecnico biancoscudato, dopo la rifinitura effettuata questa mattina al “Despar Stadium”, ha convocato ventuno calciatori per la delicata sfida di domani pomeriggio: oltre agli infortunati Barbera e Marfella, non sarà della partita il centrocampista Facundo Ott Vale, fermato per un turno dal giudice sportivo.

Due ritorni, invece, nell’elenco dei giocatori che saranno della sfida: il difensore Francesco Bruno, tornato a disposizione dopo aver smaltito l’infortunio muscolare rimediato a Licata, e il centrocampista Fabio Bossa, rientrato in rosa in settimana.

C'è voglia di rivalsa in casa Fc Messina. La squadra giallorossa la scorsa settimana ha detto addio al tecnico Costantino, esonerato dopo il ko interno con il Castrovillari.

Il timone è passato al vice Ernesto Gabriele coadiuvato dal collaboratore Cesar Grabinski. Per lui esordio nel difficile campo del Troina con l'obiettivo di portare a casa punti preziosi che darebbero la necessaria scossa all'ambiente e un segnale importante ai fini della classifica. 

La squadra dopo la rifinitura di questa mattina è partita alla volta di Troina con le assenze annunciate di Melillo, Carrozza e Bonasera.
L’argentino, ex rossoblù, prosegue la riabilitazione dopo la frattura del quinto metatarso, mentre sono ben tre le giornate di squalifica inflitte alla punta classe 2000 dopo l’espulsione rimediata contro il Castrovillari, infine il giovane portiere alle prese con il delicato infortunio al ginocchio.

Torna a disposizione il bomber Paolo Carbonaro dopo aver scontato un turno di squalifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina nascosta nell'airbag, acciuffato il broker della droga: ha 71 anni

  • Audizione dei veterinari in commissione sanità, l'assessore Razza grande assente: pronti per nuove proteste

  • L'ultimo annuncio di Radiostreet in Fm, Fiorino: "Un sogno interrotto"

  • Brutto incidente ad Antillo, ma l'ambulanza di Letojanni è rotta: soccorsi dopo un'ora e senza medico a bordo

  • Incidente sull'autostrada, quattro feriti per lo schianto con un camion

  • Dalle corse intorno al lago di Ganzirri all'esordio in serie A contro l'Inter: la favola di Massimiliano Mangraviti

Torna su
MessinaToday è in caricamento