Sport

Serie D, l'Acr cerca il colpaccio a Giuliano, Fc chiamato al riscatto

Impegni importanti per le due formazioni messinesi entrare in zona play-off dopo la penalizzazione dell'Acireale. La squadra di Zeman all'ennesimo esame di maturità, Fc vuole i tre punti con il Roccella

Il tecnico del Fc Messina Ernesto Gabriele

Ultima partita del girone d'andata per l'Acr Messina che domani sarà di scena sul difficile campo del Giuliano.

Un match che acquista ancora più importanza alla luce della penalizzazione di 4 punti inflitta all'Acireale. La decisione del giudice sportivo, infatti, proietta la squadra giallorossa in zona play-off insieme ai cugini del Football Club Messina e dello stesso Giuliano.

La società in settimana ha chiuso tre operazioni in uscita con la cessione a titolo definitivo all'Altamura dell'attaccante Giuseppe Siclari. Vanno via in prestito invece gli attaccanti Biagio Carini e Santi Mancuso, rispettivamente al Pro Falcone e allo Scalea.

Dopo la rifinitura di questa mattina al “Despar Stadium”, il tecnico biancoscudato, che ha vinto 4 delle 6 gare sulla panchina del Messina, ha convocato diciannove calciatori: torna a disposizione Gianluca Sampietro, che ha smaltito i problemi muscolari delle ultime due settimane; out per i rispettivi acciacchi, invece, il difensore Domenico Strumbo e i centrocampisti under Bonasera e Capilli, oltre allo squalificato Francesco Buono, appiedato dal Giudice Sportivo dopo aver rimediato il quinto cartellino giallo in stagione.

Nell’elenco figura anche il classe 2002 Simone Lo Presti, difensore centrale aggregato dalla formazione Juniores.

In casa Fc Messina c'è voglia di recuperare dopo l'immeritata sconfitta subita lo scorso turno a Cittanova

La squadra di Gabriele ha comunque acciuffato la zona play-off grazie alla penalizzazione subita dall'Acireale e adesso vuole tornare ai tre punti nel turno di domani con il Roccella.

Stamane la squadra ha svolto la consueta seduta di rifinitura a Giammoro

Il match di domani non vedrà in campo gli squalificati Carbonaro, Fissore e Giuffrida. Ai box per infortunio i lungodegenti Aladje e Melillo mentre rientra Correnti dopo l'infortunio alla mano. 

Intanto il presidente Rocco Arena ha concluso l'ingaggio dell'attaccante Marvin Gervan, disponibile dal prossimo gennaio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, l'Acr cerca il colpaccio a Giuliano, Fc chiamato al riscatto

MessinaToday è in caricamento