Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

Calcio, la serie D rischia di non ripartire: Acr Messina e Football Club Messina in attesa degli eventi

Il campionato di quarta serie sospeso fino al 4 maggio. In attesa di una nuova proroga prende corpo la possibilità dello stop definitivo alla stagione 2019-2020. Incognita futuro per le due squadre messinesi

Lo stadio "Franco Scoglio"

Ufficialmente la serie D è sospesa fino al 4 maggio, ma l'impressione è che il campionato non riparta più e che tutto venga rinviato alla prossima stagione.

Non c'è alcuna certezza su quali saranno le decisioni ufficiali del Consiglio Federale. Finora circolano solo tante voci, più o meno attendibili sul destino delle società che militano nel torneo più importante a livello professionistico.

Spettatori interessati e direttamente coinvolti sono l'Acr Messina e il Fc Messina. Entrambe sono lontane dal campo da quel lontano 9 marzo in cui la Lega ha disposto lo stop alle competizioni in virtù dell'emergenza coronavirus. E proprio le due formazioni messinesi dovevano affrontarsi in un derby in programma il 5 marzo e che avrebbe sicuramente pesato molto sul finale di stagione. 

Ma lo scenario è ben presto cambiato. L'Acr Messina è rimasta in assoluto silenzio. Solo il direttore sportivo Pasquale Leonardo ha parlato dopo quasi due mesi in cui nulla è trapelato da società e staff tecnico. Leonardo, ospite di una trasmissione sportiva, non si è sbilanciato sulle scelte della famiglia Sciotto alle prese tra l'altro con la crisi del settore automotive.

Un disimpegno degli attuali proprietari della prima squadra messinese è ancora un'ipotesi reale, ma molto dipenderà dalle decisioni che verranno prese dalla Federazione. Quel che appare più probabile al momento è che verrebbero garantite le promozioni tra i professionisti alle squadre in testa alla classifica nell'ultima giornata disputata prima dello stop.

Incerto quindi anche il futuro del Fc Messina che in queste settimane di lock down ha continuato a lavorare sodo, con allenamenti casalinghi dei calciatori, e con una programmazione che non si è mai fermata. L'obiettivo dei giallorossi resta sempre quello dei play-off, al momento garantiti dal quarto posto in classifica occupato. Ma Rocco Arena resta anche alla finestra in attesa di capire le intenzioni della famiglia Sciotto.

La possibilità di avere un'unica squadra resta in piedi con un eventuale disimpegno dell'Acr Messina. Una fusione tra i due club, infatti, continua ad essere molto lontana. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, la serie D rischia di non ripartire: Acr Messina e Football Club Messina in attesa degli eventi

MessinaToday è in caricamento