Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Serie D: l'Acr Messina si riscatta, pareggio e rimpianti per il Football Club

La cura Rando funziona: 3-1 in rimonta al Castrovillari. Pari esterno per il Fc che impatta 2-2 sul campo del Biancavilla in un match deciso da ben quattro rigori

Il ribaltone in panchina ha dato il risultato che tutti speravano: l'Acr Messina ha conquistato la sua prima vittoria stagionale. 

Miglior debutto non poteva esserci per il tecnico Pasquale Rando, i suoi hanno superato 3-1 in rimonta il Castrovillari davanti al pubblico del "Franco Scoglio", tornato finalmente a far festa. 

Una prova di carattere per i giallorossi che chiudono il primo tempo sotto di un gol. Gli ospiti infatti trovano il vantaggio al 44' con il rigore trasformato da Puntoriere. Una doccia fredda per l'Acr che durante il primo tempo si era più volte reso pericoloso senza però trovare l'imbeccata decisiva.

Ma nei successivi quarantacinque minuti arriva la reazione. Dopo il raddoppio sfiorato dal Castrovillari con il palo colpito da Gagliardi a tu per tu con il portiere, i padroni di casa ingranano la marcia giusta. Dopo la chance sui piedi di Orlando, arriva il tap-in vincente di Coralli: è il 22'. Sei minuti più tardi il Messina trova addirittura il vantaggio con un bel diagonale di Saverino. E sulle ali dell'entusiasmo al 40' arriva anche il terzo sigillo firmato da Siclari. 

Una vittoria fondamentale per i peloritani che adesso possono guardare con più fiducia il futuro, a partire dal prossimo turno che vede la trasferta di Ragusa.

Il tabellino

Acr Messina-Castrovillari 3-1
Messina: Avella, De Meio (7’ st Saverino), Fragapane (17’ st Strumbo), Ott Vale, Ungaro, Bruno, Buono (10’ st Capilli), Cristiani, Coralli (40′ st Bonasera), Crucitti, Orlando (17’ st Siclari). A disp. Pozzi, Forte, Giordano, Cafarella. A disp. Pasquale Rando.
Castrovillari: La Rosa, Barilaro, Greco, Mansueto (23’ st Miocchi), Ferrante, Vona, Cangemi, Chironi, Puntoriere (17’ st Bellomonte), Gagliardi (25’ st Krajina), Consiglio (14’ st La Ragione). A disp. Aiolfi, De Pace, Mattei, Lanza, Rosi. A disp. Leonardo Vanzetto (squalificato Salvatore Marra).
Arbitro: Dario Duzel di Castelfranco Veneto (assistenti Andrea Mirarco e Mauro Munitello di Gradisca d’Isonzo).
Marcatori: 45’ Puntoriere su rigore (C), 22’ st Coralli (M), 28’ st Saverino (M), 39′ st Crucitti (M)
Ammoniti: 23’ pt Mansueto (C), 32’ pt Ferrante (C), 41’ pt Orlando (M), Puntoriere (C), 26’ st La Ragione (C), 34’ st Siclari (M)

FC MESSINA

Un punto e tanta recriminazione per il Football Club Messina che porta a casa un 2-2 dalla trasferta di Biancavilla. Un match deciso interamente dai calci di rigore, i quattro gol infatti sono arrivati tutti dal dischetto.

I giallorossi chiudono il primo tempo addirittura sul 2-0. Al 24' sblocca Carbonaro dagli undici metri, un quarto d'ora dopo replica il solito Aladje. Un risultato che sembra messo in cassaforte anche grazie alla buona prova fornita dagli uomini di Costantino.

Ma nella ripresa il Biancavilla cambia registro. Dopo tre minuti arriva il 2-1 con il rigore trasformato da Ancione, ma il Football Club Messina riesce comunque a controllare il gioco senza troppi problemi, complici i ritmi decisamente più blandi rispetto al primo tempo. Resta però il clima teso dato dall'eccessivo nervosismo in campo. Il culmine si raggiunge al 28' quando Viglianisi spintona Brunetti per accelerare i tempi della rimessa laterale. L'arbitro vede tutto ed estrae il secondo giallo ai danni del giocatore di casa. 

Nonostante l'inferiorità numerica, il Biancavilla trova il pareggio. Al 40' lo stesso Brunetti stende un avversario lanciato a rete e si becca il rosso diretto. Dal dischetto Maimone fa 2-2.

Un risultato che sta stretto ai giallorossi, chiamati alla grande prova la prossima settimana quando al "Franco Scoglio" arriverà la corazzata Palermo. 

Il Tabellino

Biancavilla – Fc Messina 2-2
Marcatori: 24’ rig. Carbonaro, 38’ rig. Aladje, 47’ rig. Ancione, 80’ rig. Maimone
Biancavilla: Genovese, Tedeschi, Maimone, Maiorano (65’ Amaya), Scoppetta, Bonaccorsi, Graziano (46’ Condorelli), Viglianisi, Rabbeni, Ancione, Guerci. A disposizione: Anastasi, Messina, Marcellino, Lucarelli, Indelicato, Leotta, Asero. Allenatore: Pidatella
Fc Messina: Aiello, Giuffrida (83’ Melillo), D. Marchetti, Carbonaro (78’ Bevis), Fissore, Gomes Aladje, Carrozza (81’ Casella), A. Marchetti, Quitadamo, Brunetti, Correnti. A disposizione: Oliva, Puleo, Miele, Pini, Santapaola, Chiappino. All. M. Costantino.
Arbitro: Marchioni di Rieti. Assistenti: Maione e Romano di Nola.
Ammoniti: Fissore (M), Tedeschi (B), Viglianisi (B), Correnti (M), Aiello (M). Espulsi: 73’ Viglianisi (B)  80’ Brunetti (M) 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: l'Acr Messina si riscatta, pareggio e rimpianti per il Football Club

MessinaToday è in caricamento