Serie D, Caballero regala il derby al Football Club Messina

Nella stracittadina del "Franco Scoglio" è l'Fc a passare di misura sull'Acr. Decide la rete dal dischetto dell'attaccante spagnolo. Per Arcidiacono e compagni una buona prova e un palo

Un rigore (contestato) regala al Football Club la vittoria di misura sull'Acr Messina nel derby disputato questo pomeriggio al "Franco Scoglio". Gli uomini di Rigoli hanno la meglio ancora una volta, dopo i successi della scorsa stagione, nella lotta fratricida tra le due formazioni peloritane grazie alla massima punizione trasformata da Caballero al 10' del primo tempo. L'attaccante argentino, acquistato pochi giorni, fa si presenta nel migliore dei modi davanti ai nuovi tifosi. L'Acr esce comunque a testa alta e avrebbe meritato senza dubbio qualcosa in più, ma la sfortuna si è messa in mezzo in occasione del palo timbrato da Adessi. Per i giallorossi di Novelli si materializza così la prima sconfitta stagionale.

L'Fc fa quindi un balzo in classifica portandosi a soli tre punti dalla capolista Cittanovese mentre l'Acr resta a quota 8 punti in una graduatoria ancora cortissima. Nel prossimo turno gli uomini di Rigoli saranno di scena sul campo del Rende, mentre l'Acr ospiterà in casa la Gelbison. 

Il tabellino

Fc Messina – Acr Messina 1-0
Marcatore: 10’ rig. Caballero.
Fc Messina: Marone, Giuffrida (63′ A. Marchetti), D. Marchetti, Carbonaro (58′ Dambros) (83′ Quitadamo), Palma, Fissore, Caballero (75′ Mukiele), Ricossa, Garetto, Bevis, Aita (83′ Gille). In panchina: Tocci, Quitadamo, Casella,  Coria, Ebui. Allenatore: Rigoli.
Acr Messina: Lai, Cascione (83′ Mazzone), Giofrè, Sabatino, Arcidiacono, Foggia, Bollino (63′ Adessi), Vacca, Lo Masto, Lavrendi (88′ Cruz), Crisci. In panchina: Mannino, Saindou, Cristiani, Izzo, Cretella, Boskovic. Allenatore: Novelli.
Arbitro: Leonardo Tesi di Lucca. Assistenti: Massimiliano Starnini di Viterbo e Nicola Morea di Molfetta.
Ammoniti: Lai (Acr), Carbonaro (Fc), Foggia (Acr), Garetto (Acr), Ricossa (Fc), Crisci (Acr), Marone (Fc), Sabatino (Acr), Aita (Fc), Mukiele (Fc), Bevis (Fc).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

  • Stop al coprifuoco per i negozi e riapertura delle scuole, passa in consiglio la mozione contro l'ordinanza di De Luca

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

Torna su
MessinaToday è in caricamento