Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport

Calcio a 5, Siac sconfitta a Regalbuto nonostante la buona prova

Il team messinese incassa il ko ma si consola con la prestazione al cospetto di un avversario difficile

Nonostante la sconfitta, la Siac esce a testa alta dal campo del temibile Regalbuto, affrontato ieri per la terza giornata di ritorno del campionato di serie A2 di calcio a 5. Il team messinese cede 5-1, ma si tratta di un risultato troppo duro vista la buona prestazione mostrata con un organico dall’età media molto bassa. 

La formazione di D'Urso, priva dello squalificato capitano Nanni Piccolo e con Antonio Colavita in non perfette condizioni fisiche, ha tenuto vivo il match contro gli ennesi fino a metà ripresa, per poi essere infilata da due micidiali ripartenze.
I peloritani passano in vantaggio al 6’, quando Francesco Corrieri ruba un pallone e lo insacca di piatto. La reazione dei padroni di casa porta al pareggio del brasiliano Nimo Cobo, assoluto protagonista della partita, a segno all’11’ con un tiro dalla distanza. Gabriel Barbosa e Colavita sprecano buone opportunità per riportare avanti i biancazzurri, mentre, sull’altro fronte, Nimo Cobo concede il bis sempre da lontano. Nella ripresa, ancora una rete dello scatenato Nimo Cobo indirizza la sfida (3-1), che si chiude, nel finale, con i gol di Capuano e Sanchez.

Sabato 6 febbraio è in programma il recupero Siac Messina- Bovalino.

Il tabellino

Futsal Regalbuto-Siac Messina 5-1 (2-1 p.t.)

Marcatori: 6’ Corrieri; 11’, 17’ e 9’ st Nimo Cobo; 16' st Capuano; 17' st Sanchez.

Regalbuto: Fichera, Wallace, Nimo Cobo, Sanchez, Palmegiani, Menichella, Isgrò, Chiavetta, Vitale, Giampaolo, Capuano, Ferrante. Allenatore: Paniccia.

Siac Messina: Russo, Nicolosi, D'Angelo, Barbosa, A. Colavita, Venuto, L. Colavita, Aricò, Corrieri, Giordano, Capillo, Di Rosa. Allenatore: D’Urso.

Arbitri: Giaquinto di Ostia Lido e Bottini di Roma 1.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, Siac sconfitta a Regalbuto nonostante la buona prova

MessinaToday è in caricamento