Sport

Traversata dello Stretto, tempo di vigilia: sfida con 82 nuotatori

La storica gara internazionale di nuoto di fondo si svolgerà domenica 6 agosto, con partenza alle 11 da Capo Peloro

L’atmosfera si fa sempre più emozionate e la vicinanza con la gara permettere di vivere questi momenti con un misto di trepidazione e orgoglio. Domani partirà la 59esima Traversata dello Stretto e ogni istante sarà come sempre speciale. Oggi va in scena la vigilia, scandita da intensi preparativi del Centro Nuoto Villa che continuano senza sosta e culmineranno pomeriggio alle 18 con la riunione dei nuotatori. Gli 82 atleti al via della Traversata si ritroveranno al punto di arrivo alla Marina dello Stretto di Villa San Giovanni. Qui si svolgerà un briefing con gli organizzatori per fare il quadro della situazione su percorso e linee guida da seguire per tutto l’arco della giornata di domani. Sarà un momento favorevole per raccogliere le sensazioni degli stessi nuotatori alla vigilia.

La settimana di gara è andata via velocemente. Prima la conferenza stampa di presentazione, poi il fondamentale accoppiamento tra barcaioli e nuotatori (entrambi gli appuntamenti svolti alla struttura della Piscina Il Corallo di Villa San Giovanni), adesso l’ultimo atto con la riunione tecnica. E poi sarà interamente sfida contro le correnti dello Stretto con la storia come obiettivo. La 59esima Traversata dello Stretto, supportata lato Istruzioni da Comune di Villa San Giovanni, Regione Calabria e istituzionalizzata dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, partirà domani alle 11 da Capo Peloro, Torre Faro in Sicilia con arrivo previsto intorno alle 12 sulla sponda villese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traversata dello Stretto, tempo di vigilia: sfida con 82 nuotatori
MessinaToday è in caricamento