rotate-mobile
Volley

A2, l'Akademia Messina si rinforza con Melissa Martinelli: "Voglio far bene e mantenere la categoria"

Idee molto chiare per il nuovo acquisto della società siciliana che vanta un'importante esperienza in A1

È stato presentato stamani, presso la sala stampa del Palazzetto Polivalente della Cittadella Sportiva Universitaria, il nuovo acquisto della Desi Shipping Akademia Messina, la centrale romana classe 1993 Melissa Martinelli. Un vero e proprio top player per la categoria, cosi l’hanno definita gli addetti ai lavori, dato che la nuova numero 2 di Messina vanta un curriculum ricco di tantissime esperienze importanti in Serie A2, arricchito anche da alcune apparizioni nel massimo campionato, come quella appena trascorsa a Vallefoglia o quella con la maglia di Legnano nella stagione 2017/18. Prima di questa stagione per Melissa ben tre campionati consecutivi con in A2 con la maglia di Macerata, società con la quale si toglie anche la soddisfazione di conquistare da assoluta protagonista la promozione in Serie A1 nella scorsa stagione ed in quella precedente di vincere la Coppa Italia di Serie A2 (ottenendo anche il titolo di MVP).

Prima di Macerata ancora tanta A2 con le maglie importanti di Brescia, Trentino, Filottrano, Sala Consilina e Montichiari, collezionando circa 10 stagioni a grandi livelli. Pesca dal mercato in maniera importante, dunque, Akademia Sant’Anna, che regala a Coach Breviglieri un posto 3 di grande livello, garantendosi anche tanti centimetri sotto rete (190 cm di altezza per la Martinelli) e quell’esperienza a questi livelli che, forse, è mancata in qualche frangente alle messinesi.

"Per me è la primissima volta che cambio squadra a metà stagione - così la nuova numero 2 di Akademia - Dentro di me avevo già il desiderio di tornare a giocare al Sud e poi, tra l’altro, la Sicilia è tra le mie Regioni preferite. Mi sento di dare un grande contributo: so che queste ragazze hanno bisogno di una mano in più e spero di poter dare il mio contributo, speriamo già dalle prossime partite. Porto sicuramente un po di esperienza e posso sicuramente aiutare le altre ragazze: già ho detto loro di chiedermi qualsiasi consiglio, come ho detto viceversa di aiutarmi. Sono una alla quale piacciono le sfide e, quindi, sono pronta a mettermi alla prova perché non mi piace mai tirarmi indietro. Mi piace allenarmi tanto e bene e cercherò di dare tutto quello che ho, come ho sempre fatto d’altronde".

"Da questa metà di stagione in poi mi aspetto, sia da me che dalla squadra e da tutte le persone che ci circondano, sicuramente di mettere tutto quello che abbiamo. Sappiamo che il nostro primo obiettivo è la salvezza ma io ho sempre detto che si deve puntare a molto di più: io ci penso sempre perché credo che sia fondamentale per un atleta puntare il gradino più in alto rispetto a quello più in basso. E mi auguro per tutti noi di arrivarci. In cuor nostro vogliamo sempre la vittoria - conclude la Martinelli parlando del match del 26 contro Soverato - Mi aspetto tanto impegno e speriamo di portare a casa questi punti che sono fondamentali. Ho parlato con la società: vogliono fare bene e vogliono mantenere questa categoria. Quindi ci aspettiamo di tutto ma assolutamente con dei punti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2, l'Akademia Messina si rinforza con Melissa Martinelli: "Voglio far bene e mantenere la categoria"

MessinaToday è in caricamento