rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Volley

La capolista Letojanni supera il covid e torna in campo: c'è Siracusa

Superati i problemi di Covid che la scorsa settimana avevano costretto allo spostamento del match con Lamezia, la squadra messinese torna in campo

Dopo lo stop della settimana scorsa a causa di tre atleti letojannesi risultati positivi al Covid, che non ha consentito di poter disputare il big-match in trasferta a Lamezia contro la seconda in classifica, la Savam Costruzioni Volley Letojanni ritorna in campo domani, tra le mura amiche, per la settima giornata del girone di ritorno affrontando la Paomar Siracusa. I letojannesi dopo aver recuperato due dei tre giocatori che erano rimasti contagiati, scende in campo con l’obiettivo di mantenere l’imbattibilità nel campionato contro un avversario certamente tosto che già nella gara di andata ha creato non pochi problemi al sestetto allenato da Gianpietro Rigano. Anche la Paomar Siracusa viene da un periodo poco fortunato; infatti, al momento deve recuperare due gare ed è ritornata a giocare sabato scorso in casa, vincendo con un perentorio 3 a 0 contro il Partinico. La compagine locale che, ha dovuto affrontare nell’ultimo periodo una situazione delicata con una formazione ridotta all’osso, ha potuto riprendere solo in questa settimana ad allenarsi con maggiore continuità.

“Mister Rigano – commenta il direttore sportivo Salvatore Soraci - sicuramente non potrà schierare il migliore sestetto considerata l’assenza di pedine importanti per la squadra ma con gli atleti che ha a disposizione, proverà a mantenere la vetta della classifica del girone M. Gli aretusei sono formati da un mix di giovani e gente esperta che conosce bene la categoria come il palleggiatore Bafumo, il centrale Pappalardo, che è rientrato la scorsa settimana dopo una lunga squalifica, e l’opposto Nicolosi, giocatore di punta che è anche un ex dato che due anni fa militato nella compagine letojannese.

Così come il Siracusa troverà dall’altra parte della rete un ex, ovvero il palleggiatore Christian Giardina che quest’anno aveva iniziato la stagione proprio a Siracusa ma che a dicembre si è trasferito a Letojanni. Mister Peluso, avendo ormai raggiunto la salvezza e non avendo grosse pressioni, tenterà di fare lo scherzetto alla capolista ma la squadra locale sa bene che bisognerà approcciare nel migliore dei modi l’incontro per conquistare l’intera posta in palio”. Appuntamento dunque fissato per domani sera alle ore 18 nella palestra comunale “Letterio Barca”, che secondo le nuove disposizioni, potrà contenere una capienza di pubblico fino al 60% dei posti disponibili. L’ingresso sarà consentito solo ai possessori di green pass rafforzato che dovranno indossare la mascherina del tipo Ffp2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La capolista Letojanni supera il covid e torna in campo: c'è Siracusa

MessinaToday è in caricamento