Lunedì, 15 Luglio 2024
Volley

Letojanni, c'è Bronte per chiudere in bellezza

Ultimo ostacolo di regular season per I ragazzi di coach Rigano che

Ultima partita della regular season per la Datterino Volley Letojanni che dopo il successo ottenuto sabato scorso sul proprio terreno per 3 a 0 contro i Warriors Viagrande ha conquistato e blindato la prima posizione in classifica con una giornata di anticipo.
L’ultimo impegno in programma è fissato per domani sera, sabato, a Bronte dove arriverà per disputare una gara dal valore prettamente simbolico che servirà al Letojanni per proseguire nella striscia di risultati positivi e soprattutto per prepararsi al meglio alla fase successiva, anche se bisognerà attendere la fine degli altri gironi con una pausa di circa 35 giorni, mentre il Bronte vorrà congedarsi con un risultato di prestigio davanti ai propri tifosi.
La squadra etnea all’andata è stata battuta con un secco 3 a 0 che ha un po’ ridimensionato le ambizioni di un sestetto che in estate era stato costruito con l’intento di centrare il salto di categoria ma che però durante la stagione ha collezionato risultati troppo altalenanti visto e considerato che tra le mura amiche, sospinta dai tifosi, si è fatta rispettare parecchio (in casa ha rimediato soltanto una sconfitta e ha messo sotto squadre come Lamezia, Palermo) riuscendo ad esprimersi al meglio mentre in trasferta ha perso quasi sempre gettando quasi subito alle ortiche la possibilità di poter lottare per posizioni di vertice.
Il Letojanni, che ha già in tasca l’accesso ai play-off, scenderà in campo con la mente sgombra e scevra da ogni tipo di pensiero e infatti sono previste alcune rotazioni nel sestetto base e molto probabilmente mister Rigano lascerà più spazio a chi ne ha avuto di meno durante la stagione e proverà a testare tutti gli elementi della rosa in vista del rush finale di maggio. Durante la settimana, capitan Cortina e compagni si sono allenati con il solito impeto e siamo sicuri che anche nella gara di domani, qualsiasi atleta scenderà in campo vorrà dare il proprio contributo con l’obiettivo di chiudere in bellezza il campionato con un successo importante, anche se ai fini della classifica il risultato è ormai acquisito. Si lotterà soltanto per definire il secondo posto: gara aperta tra Palermo e Lamezia per stabilire chi farà compagnia agli jonici nell’avventura della seconda fase. Fischio di inizio alle ore 17.30. Arbitreranno Susanna Savà e Vera D’Avola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Letojanni, c'è Bronte per chiudere in bellezza
MessinaToday è in caricamento