rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Volley

Letojanni missione Viagrande, vincere per blindare il primo posto

Gara delicata per la squadra di coach Rigano che attende in casa la compagine catanese

Una partita da dentro o fuori quella che si disputerà domani, con inizio alle ore 18, al Pala Letterio Barca e valevole per la penultima giornata della stagione regolare tra la Datterino Volley Letojanni e i Warriors Viagrande. Una partita fondamentale per entrambe le squadre per ottenere i rispettivi obiettivi: se da un lato ai letojannesi basterà ottenere un punto per blindare la matematica prima posizione in classifica, con una giornata di anticipo, ai catanesi, già sconfitti nella gara di andata con un secco 3 a 0, invece, servirà fare bottino pieno per giocarsi poi tutto nell’ultima giornata di campionato la prossima settimana tra le mura amiche. Infatti, gli etnei dovranno tenere d’occhio l’altra super sfida della giornata, quella che si disputerà a Palermo tra la locale formazione e la Raffaele Lamezia, attualmente seconda a quota 39 punti ma che la prossima settimana osserverà un turno di riposo.

Con una vittoria dei lametini il discorso sarebbe praticamente chiuso mentre con un successo dei palermitani da tre punti e una vittoria del Letojanni, per quanto concerne la seconda posizione i giochi rimarrebbero ancora aperti e tutto verrebbe rimandato alla prossima settimana. La gara di sabato rappresenta un match importante e sicuramente difficile per gli atleti di Gianpietro Rigano visto e considerato che gli etnei vengono da una striscia di risultati positivi e sono carichi al punto giusto perché convinti di poter fare lo sgambetto alla capolista. I letojannesi, dopo la sconfitta di Lamezia, hanno reagito bene ottenendo due successi importanti: il primo in casa contro il Cinquefrondi e poi la scorsa settimana in trasferta per 3 a 0 sul terreno di Vibo Valentia. Una gara importante che la squadra di casa cercherà a tutti i costi di vincere per regalare l’ennesima perla stagionale al proprio pubblico e consolidare così la prima posizione in classifica.

Durante la settimana mister Rigano ha spronato i suoi sull’importanza della gara anche in prospettiva futura perché giocare partite di livello così alto sarà poi difficile dato che ci sarà una sosta di almeno un mese e mezzo prima della disputa dei play-off che inizieranno sabato 13 maggio. La preparazione settimanale di Balsamo e compagni è stata basata su alcuni specifici fondamentali, cercando di curare quelli che potrebbero essere i punti deboli che il Viagrande potrebbe mettere a nudo. La formazione di Trombetta, dal canto suo, pur essendo stata sconfitta con un netto 3 a 0 nella gara d’andata, ha un roster di tutto rispetto, a cominciare dall’ex martello ricettore Beppe Boscaini, sicuramente uno dei migliori interpreti della categoria nel proprio ruolo, per non dimenticare l’altro ex Matteo Nicolosi, i centrali Bandieramonte e Sanfilippo e il libero De Costa, la scorsa estate corteggiato anche dalla società letojannese.

Nella seduta di rifinitura in programma venerdì, dopo aver visionato le immagini video, Rigano scioglierà le riserve sul sestetto che schiererà contro la formazione di Trombetta. Lo spettacolo sarà sicuramente garantito con le due squadre che battaglieranno sul campo per contendersi l’ambita posta in palio. “Cogliamo l’occasione – ha commentato il direttore sportivo Salvatore Soraci – per invitare tifosi e simpatizzanti a riempire le tribune della palestra Letterio Barca perché i ragazzi hanno bisogno di tanto sostegno e calore per affrontare al meglio questa gara, assicurando loro un autentico spettacolo sportivo sia per la valenza della gara che per il livello tecnico delle due squadre che scenderanno in campo".
Arbitreranno l’incontro Massimo Ancona di Bologna e Marco De Orchi di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Letojanni missione Viagrande, vincere per blindare il primo posto

MessinaToday è in caricamento