rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Volley

Altro ostacolo calabro per Letojanni, c'è Cinquefrondi

La squadra di coach Rigano è pronta a ripartire dopo il ko dell'ultimo turno di campionato

Dopo la sconfitta rimediata nell’ultimo turno di campionato nello scontro diretto contro la Raffaele Lamezia, la Datterino Volley Letojanni ritorna a giocare sabato pomeriggio tra le mura amiche dove ospiterà un’altra formazione calabra, la Jolly Cinquefrondi. Una gara che a questo punto diventa fondamentale per il proseguo della stagione visto e considerato che i letojannesi, dopo aver accusato in quest’ultimo mese un periodo di appannamento e fornito delle prestazioni non certo brillanti, vogliono conquistare il successo per mantenere ben salda la testa della classifica e soprattutto ottenere un’ipoteca sulla prima posizione che permetterebbe alla squadra allenata da Gianpietro Rigano di guadagnare con qualche giornata di anticipo la matematica certezza di poter disputare anche quest’anno i play-off per il salto di categoria.

I letojannesi dovranno fare molta attenzione a questo impegno, vuoi per la forza dell’avversario, nelle cui fila militano elementi di un certo spessore fra tutti l’ex giocatore letojannese Domenico Laganà, una vera e propria macchina da punti che nell’ultimo match di sabato scorso vinto in casa contro l’Aquila Bronte ha realizzato ben 39 punti, accanto al quale agirà Dionisio Di Pasquale insieme ad un manipolo di giovani che non avendo ormai più nulla da chiedere a questo campionato giocheranno sgombri nella testa e liberi da qualsiasi influenza di risultato. Nella gara di andata Chillemi e compagni riuscirono, seppur con fatica, a vincere sul terreno del Cinquefrondi per 3 a 1 e fu quella vittoria che diede alla squadra jonica la forza e la consapevolezza che anche quest’anno avrebbe sicuramente recitato un ruolo di primo piano.

Durante la settimana gli atleti si sono soffermati molto nell’analizzare cosa non è andato per il verso giusto nella gara di Lamezia e da quali elementi base poter ripartire per disputare una buona gara perché certamente domani, pur se si giocherà sul terreno amico, bisognerà fornire una prestazione all’altezza della situazione ed evitare quei cali di tensione che la squadra ha accusato e ancor di più quel nervosismo palesato un po’ da tutti nel momento in cui si commettono degli errori. Lo staff tecnico insieme alla società sono stati vicini agli atleti in questa settimana proprio per aiutarli a capire come uscire fuori da questa piccola crisi.

Nonostante qualche passo falso di troppo, la Datterino Volley Letojanni continua comunque ad essere in testa alla classifica e in queste restanti quattro gare ottenendo due vittorie piene potrebbe già con due giornate di anticipo assicurarsi la prima posizione del girone e dunque la qualificazione al turno successivo. Nell’allenamento di rifinitura in programma venerdì al Pala Letterio Barca, mister Rigano come al solito scioglierà i dubbi sulla formazione e fornirà alla squadra, attraverso un’analisi video attenta e puntuale dell’avversario, le informazioni utili per poter mettere in difficoltà la formazione ospite allenata da Franco Giglietta. Appuntamento fissato per sabato con fischio di inizio alle ore 18. Arbitreranno Giovanni Notaro e Elena Morello. La partita sarà trasmessa in diretta sulla pagina facebook Datterino Volley Letojanni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altro ostacolo calabro per Letojanni, c'è Cinquefrondi

MessinaToday è in caricamento