rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Volley

Play-off B1. L’Amando Volley tenta l’impresa disperata in Abruzzo

Dopo lo 0-3 subito in casa una settimana fa, le messinesi saranno di scena al PalaSilvestrina contro la Tenaglia Altino

Saranno i signori Francesco Mastrogiovanni e Valeria Montauti a dirigere la gara di ritorno della semifinale play-off del campionato di serie B1 tra Tenaglia Altino Volley e Amando Volley Santa Teresa di Riva. Nella gara d’andata, giocata sabato scorso al New PalaBucalo, si registrò la netta vittoria esterna delle abruzzesi per 0-3.

Pertanto le siciliane si apprestano alla ricerca di un’impresa a dir poco disperata dettata dalla difficoltà di andare a vincere in casa di un avversario che si è dimostrato molto organizzato in tutti i reparti (occorrerà vincere 0-3 o 1-3 per andare al set di spareggio), tuttavia i set si giocano uno alla volta e tutto può ancora succedere. Sicuramente le ragazze di mister Prestipino vorranno cancellare l’opaca prestazione di sabato scorso e dimostrare che si è trattato solo di una giornata no.

Il mister delle rivali, Emiliano Giandomenico, è intenzionato a schierare la migliore formazione possibile fin dall’inizio ovvero con la Picchi in palleggio e la maceratese Orazi opposta; Montechiarini e Antonaci al centro; Giometti e Civardi in attacco con la Conti libero. La gara avrà inizio alle ore 18. Chi passerà il turno, sfiderà in gare di andata e ritorno (che avranno luogo il 27/28 maggio e il 30/31 maggio) il Melendugno, prima classificata del girone E, con eventuale gara 3 nel weekend 3/4 giugno. Saranno in totale cinque le squadre che a livello nazionale approderanno in serie A2.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Play-off B1. L’Amando Volley tenta l’impresa disperata in Abruzzo

MessinaToday è in caricamento