rotate-mobile
Volley

Prima trasferta per Letojanni, Soraci: "Impegno importante"

Arriva la prima trasferta per il volley Letojanni che domani sera, lunedì 1 novembre, affronterà l'Universal Catania

Dopo due successi interni consecutivi per l’Asd Volley Letojanni arriva la prima trasferta della stagione ed un vero e proprio scontro diretto contro l’Universal Catania. La squadra etnea, seppur sconfitta nel turno precedente a Siracusa, ha allestito un organico di tutto rispetto e sicuramente lotterà fino alla fine, al pari dei letojannesi, del Lamezia e del Fiumefreddo per accedere ai due posti utili per gli spareggi promozione. L’organico catanese, annovera tra le proprie fila elementi di comprovata esperienza quali i martelli ricettori Saitta e Arezzo, il centrale Bandieramonte, il palleggiatore Mario Tomaselli ed il libero Luciano Alderuccio (ex di turno visto che hanno giocato nella società jonica nella stagione 2019-2020). Una partita importante quella che si disputerà domani sera con inizio alle 18.30 nella palestra comunale di Acicatena, posticipata di comune accordo tra le due società a causa dell’allerta meteo rossa di sabato, in cui si affrontano due compagini ben organizzate e con elementi che conoscono bene la categoria. La terza giornata di campionato è stata preceduta da una settimana a dir poco turbolenta considerato che le avverse condizioni meteo hanno costretto la squadra del coach Gianpietro Rigano (nella foto) a cambiare il programma di preparazione con pochi allenamenti effettuati sul campo in cui sono stati curati e rafforzati i fondamentali, completato con la seduta di rifinitura effettuata stamane in palestra, durante la quale oltre agli esercizi tecnici si è cercato di studiare a fondo, attraverso alcuni video, le caratteristiche degli avversari, per individuare i loro punti di forza e i loro punti deboli . “Quello di domani - ha commentato il direttore sportivo Salvatore Soraci - sarà il primo impegno importante per la nostra squadra considerando anche le difficoltà che ci sono state nei giorni passati, ma sappiamo che capitan Cortina e compagni vorranno continuare in questa striscia di risultati positivi”. “Si tratta quasi di un derby – sottolinea il mister Rigano – considerato che ambedue le squadre sono formate principalmente da atleti catanesi. Una partita impegnativa contro un avversario tosto che farà sicuramente di tutto per metterci in difficoltà ma noi siamo pronti a resistere”. Ad arbitrare l’incontro Ippolito di Caltanissetta e Fioria di Enna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima trasferta per Letojanni, Soraci: "Impegno importante"

MessinaToday è in caricamento