rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Volley

Il Volley Letojanni non sbaglia mai: Catania ko 3-0

Ennesimo successo per il Volley Letojanni che a Catania detta legge per 3-0

Quattordicesima affermazione consecutiva per la Savam Costruzioni Letojanni che esce vittoriosa anche dal campo del Volley Catania battuto con un perentorio 3 a 0. Nonostante il risultato secco non è stata una partita facile, considerando che i padroni di casa hanno affrontato la gara con grinta e determinazione reagendo bene in difesa, anche se alla fine la superiorità tecnica dei letojannesi ha prevalso, consegnando loro l’intera posta in palio, che vale la vetta della classifica con 42 punti. Unica novità della formazione in partenza oggi l’ingresso da titolare di Genovese al posto del capitano Cortina, mentre sono confermati Torre, Chillemi di banda, Balsamo in regia, Fasanaro e Battiato al centro, Chiesa libero. L’inizio della partita è equilibrato con le due squadre che si rincorrono. E’ il Volley Catania ad avere il primo vantaggio sugli ospiti fino a quando Chillemi riconquista palla. Sul 13-11 Rigano effettua il primo cambio, facendo prendere il posto di Genovese a Buremi. Il Letojanni sorpassa il Catania che chiede il primo time-out sul 14 a 16. Con Torre al servizio, il Letojanni va avanti fino al 15-21 e i padroni di casa chiedono la seconda pausa di gioco. Ma a nulla serve, i letojannesi sono ormai padroni del campo ed è Chillemi a chiudere il set per 19 a 25, con un ace in battuta.

L’inizio del secondo parziale non è favorevole al Letojanni e sul 7 a 5 Rigano chiama a raccolta i suoi. Mister Rigano cambia ancora il sestetto e fa entrare Cortina al posto di Chillemi che sul 15-20 rientra dando il cambio a Genovese, e concretizza un importante attacco che fa lievitare il suo punteggio personale attestandosi anche oggi migliore totalizzatore con 13 punti. A concludere il set, con il punteggio di 16-25 ci pensa Balsamo con un servizio che spiazza gli avversari.

Si ricomincia e nel terzo set si registra l’esordio del centrale Bertone al posto di Fasanaro. Rigano lascia spazio anche a tutto il resto della rosa e schiera anche Giardina in sostituzione del palleggiatore titolare Balsamo e poi ancora Buremi su Torre. Il Catania agguanta il Letojanni sul 16 pari ed a questo punto si registra l’infortunio del libero Marco Chiesa che nel tentativo di recuperare una palla ha impattato contro le transenne di ferro collocate a bordo campo procurandosi una ferita alla coscia destra, costringendolo ad abbandonare la partita. Verrà condotto al pronto soccorso del vicino ospedale Garibaldi dove è stato medicato con 5 punti di sutura. Per lui si prevedono tre settimane di stop. La gara riprende e i letojannesi accelerano staccando i catanesi di tre punti ma vengono agganciati sul 22 pari. È con l’impronta del capitano Cortina che si conclude il set per 23-25. Prossimo impegno sabato 12 marzo in casa, alle ore 18, contro un’altra compagine etnea, la Gupe Catania. 

VOLLEY CATANIA: Ferracà 10, Basilicò 2, Nuncibello (L), Mirabella, Nicosia, Verona, Speziale, Sanfilippo 6, Minnelli 4, Scarpello 6, Petrolito, Cianci 5. All: Lazzara
ASD VOLLEY LETOJANNI: Battiato 6, Torre 11, Chillemi 13, Fasanaro 7, Genovese 5, Balsamo 3, Chiesa (L), Cortina 5, Buremi 0, Bertone 1. Ne: Romeo. All: Rigano
PARZIALI SET: 19-25; 16-25; 23-25 
ARBITRI: Annalisa Martorino di Ragusa e Carmelo Fioria di Enna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Volley Letojanni non sbaglia mai: Catania ko 3-0

MessinaToday è in caricamento