rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Volley

Il Volley Letojanni non si ferma più e schiaccia anche Palermo: 3-0

La capolista Letojanni chiude la regular season con la conquista matematica dei playoff

Diciassettesima vittoria consecutiva per l’Asd Volley Letojanni che con un secco 3 a 0 batte la Volo Saber Palermo e mantiene la vetta della classifica con 51 punti. Inoltre, approfittando della vittoria, solo al tie-break del Lamezia che era sotto di due set a Fiumefreddo, conquista matematicamente, con due turni di anticipo, l’accesso ai play-off. Una partita, quella odierna, assai temuta dal sestetto allenato da Gianpietro Rigano considerato che il Palermo veniva da sette vittorie consecutive e l’ultima gara persa era stata proprio contro i letojannesi lo scorso 29 gennaio a Palermo. Il Letojanni, grazie al rientro del libero Marco Chiesa, entra in campo con la consueta formazione: Balsamo in regia, opposto Chillemi, Torre e Cortina martelli ricettori, Battiato e Fasanaro centrali. Stessa formazione confermata anche dal Palermo con Gallo palleggiatore, opposto Gruessner, Banaouas e Blanco centrali, Simanella e Lombardo martelli ricettori e Sutera libero. Nel primo set, i letojannesi ingranano subito mettendo in grossa difficoltà, grazie ad un servizio efficace, la ricezione dei palermitani. Grazie alle battute di Chillemi e di Cortina si arriva subito sul 4 a 1 e poi sull’8 a 3. Ferro ricorre al primo discrezionale che a nulla vale visto che gli attacchi dei palermitani vengono prontamente respinti dal muro dei letojannesi.

Ottima la prova in questo fondamentale di Fasanaro con cinque punti a muro su 10 totali. Nella seconda parte del primo set il Palermo prova a uscire fuori ma viene contrattaccato dai letojannesi. Cortina, Torre e Chillemi salgono sugli scudi e arrivano al 24-13 ed è proprio il capitano a chiudere il set con un attacco in lungolinea. La seconda frazione di gioco, si apre punto a punto con la squadra palermitana che registra meglio la ricezione e si porta avanti. Sull’1 a 3 Torre è costretto ad abbandonare il campo per un fastidio al ginocchio ed entra in campo Buremi che si rende subito protagonista di due attacchi vincenti. Il Letojanni dopo una prima fase di studio sorpassa gli avversari ed un filotto di Balsamo in battuta porta il punteggio sul 9 a 6. L’allenatore del Palermo chiama time-out per fare riordinare le idee. Al rientro in campo Gruessner e Lombardo cercano di rintuzzare gli attacchi dei letojannesi fino al 12-10 ma Buremi, davvero in gran forma, continua a mettere a terra palloni importanti che fanno schizzare il Letojanni sul 20-11 e poi sul 23-12. Spazio per Bertone al posto di Battiato alla ricerca dell’ultimo punto che viene siglato di nuovo da Cortina con un attacco in diagonale che mette il sigillo al set che si conclude per 25-13.

Il Palermo si dimostra comunque combattivo e nel terzo set entra in campo ancora più determinato tanto che riesce ad avere un lieve vantaggio sui padroni di casa con Gruessner e Lombardo che mettono sotto pressione la ricezione letojannese cercando di rientrare in partita. Blanco fa la voce grossa a muro a cui rispondono a tono Battiato, Chillemi e Cortina che oggi soprattutto in ricezione ed in attacco ha dato un grosso apporto. Dopo il 10 pari, il Letojanni riesce a staccarsi dagli ospiti (14-11) e Ferro chiama nuovamente a raccolta i suoi. Balsamo al servizio senza sbavature supportato dagli attacchi vincenti dei suoi compagni di squadra conducono il Letojanni alla corsa finale e dal 19 a 14 di arriva al 23-15. La partita si chiude con un attacco in rete di Gruessner che consegna una vittoria netta e meritata ai letojannesi che ancora una volta hanno dimostrato di essere la vera regina di questo girone. “Adesso – afferma il direttore sportivo Salvatore Soraci - testa alle prossime partite; ci saranno tre impegni in trasferta in Calabria dove a ruota faranno visita al Cinquefrondi, al Vibo Valentia e per chiudere il recupero a Lamezia con la gara tre le due regine del girone”.

ASD VOLLEY LETOJANNI: Battiato 4, Torre 4, Cortina 13, Chillemi 9, Fasanaro 10, Balsamo 1, Chiesa (L), Buremi 7, Genovese 3, Bertone 0, Giardina 0. Romeo (Ne). All: Rigano
VOLO SABER PALERMO: Sutera (L); Blanco 7, Ferro 1, Gruessner 6, Banaouas 4, Simanella Andrea 2, Lombardo 11, Sibani 0, Simanella Gianluigi 0, Runfola (L), Gallo 1. All: Ferro
PARZIALI SET: 25-19;25-13;25-15
ARBITRI: Gagliano di Trapani e Lo Nardo di Castelvetrano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Volley Letojanni non si ferma più e schiaccia anche Palermo: 3-0

MessinaToday è in caricamento