rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Volley

Il volley Letojanni si prepara all'insidiosa sfida con la Gupe Volley

Salvatore Sorace presenta la sfida con la Gupe: vietato abbassare la guardia

Per la ventesima giornata del campionato di Serie B maschile, girone M, la Savam Costruzioni Volley Letojanni, scenderà in campo domani, sabato, contro la Gupe Battiati Catania. Una partita che, considerati i valori tecnici dei padroni di casa, non dovrebbe rappresentare un grosso ostacolo per il sestetto allenato da Gianpietro Rigano ma, per lo stesso discorso fatto la scorsa settimana, la Gupe Battiati, così come il Volley Catania, è una formazione impegnata nei bassifondi della classifica che cerca di evitare la retrocessione e per questo scenderà in campo con il coltello fra i denti decisa a sfruttare ogni minino errore che possa fare la capolista.

Dal canto suo, la formazione letojannese che durante la settimana ha lavorato bene dovrà ovviare all’assenza del libero Marco Chiesa, indisponibile a causa dell’infortunio occorsogli domenica scorsa durante la partita contro il Volley Catania e che sicuramente resterà fuori dalla rosa per le prossime due settimane. Mister Rigano ha provato diverse soluzioni, tra le quali anche quella di utilizzare il secondo libero, Alessio Romeo. Battiato (nella foto) e compagni, senza dubbio, vorranno continuare nella striscia di risultati utili consecutivi puntando sulla quindicesima vittoria della stagione.

Un impegno che sulla carta non è proibitivo ma che dovrà essere affrontato con la massima concentrazione e decisione per evitare spiacevoli conseguenze. “La Gupe – commenta il direttore sportivo Salvatore Soraci - già sconfitta nella gara di andata con un secco 3 a 0 da parte degli jonici, è formata di elementi di belle speranze a cui vanno aggiunti alcuni giocatori con esperienza nei campionati di Serie B, tra cui il libero Marco Da Costa, il centrale Scuderi e l’opposto calabrese che nelle ultime partite ha messo a segno la maggior parte dei punti a referto per la propria squadra. Un match dunque che dovrà essere vinto a tutti i costi per mantenere le debite distanze sul Lamezia e chiudere il discorso primato”. Orario di inizio come sempre alle ore 18 nella palestra “Letterio Barca”. L’ingresso nella struttura sportiva, la cui capienza è stata aumentata fino al 60%, è consentito al pubblico provvisto di super green pass con l’obbligo di indossare la mascherina del tipo Ffp2. Come di consueto è prevista la diretta della gara che sarà trasmessa sulla pagina facebook Savam Costruzioni Volley Letojanni a partire dalle 17.50.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il volley Letojanni si prepara all'insidiosa sfida con la Gupe Volley

MessinaToday è in caricamento