rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
MessinaToday

Tripi, un altro finanziamento per la conversione dell'ex asilo Baracca

Un altro traguardo raggiunto dall'amministrazione tripense: la Regione infatti ha predisposto 1.200.000 € affinché l'ex asilo possa diventare un centro aggregazione per minori e anziani, sala congressi e centro culturale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Un altro passo in avanti verso una Tripi sempre più moderna e pronta ad andare incontro ad un futuro radioso e accogliente. A pochi giorni dalla notizia del fondo concesso dal Ministero della Cultura per il progetto “Abakainon 4.0”, un'altra idea avanzata dall'amministrazione comunale viene sposata dalle istituzioni, ennesimo traguardo raggiunto grazie al visionario e attento lavoro svolto dal sindaco e dai suoi collaboratori. A seguito della graduatoria relativa all'avviso a sportello, con DDG 909 del 14 giugno 2022 la Regione Siciliana, dipartimento Famiglia, ha infatti predisposto ulteriori 1.200.000 € per il rifacimento e la conversione dell'ex asilo Baracca in centro aggregazione per minori e anziani, sala congressi e centro culturale. Un ulteriore obiettivo centrato dall'amministrazione con la volontà di traghettare Tripi nel futuro e di regalare ai tripensi (e non solo) un luogo sempre più vivibile e ricco di servizi. «Non posso non manifestare la mia soddisfazione per un altro importantissimo obiettivo raggiunto dalla nostra amministrazione, segno che con un lavoro attento, curato e ben programmato si può davvero andare lontano - ha commentato il sindaco di Tripi Michele Lemmo -. Il merito va a tutta l'amministrazione, perché ho la fortuna di condividere il mio amore e i miei sforzi per il nostro comune con dei validissimi collaboratori con cui lavoriamo quotidianamente affinché Tripi abbia ciò che merita. Stiamo raccogliendo i frutti di una programmazione iniziata mesi e mesi fa, vogliamo dare vita a progetti sempre più inclusivi e moderni sia per i cittadini tripensi sia per chi deciderà di scoprire e vivere in prima persona le bellezze del nostro territorio. A breve sarà possibile toccare con mano i risultati di questo lavoro e siamo entusiasti del fatto che tutte le istituzioni, regionali e nazionali, credano e avvallino le nostre idee: significa che siamo sulla strada giusta».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tripi, un altro finanziamento per la conversione dell'ex asilo Baracca

MessinaToday è in caricamento