Bambini e ragazzi con disagi psichici provocati dalla pandemia, parte il progetto pilota dell'Asp

A Palazzo Zanca illustrato il piano che da oggi vedrà impegnati i primi 43 psicologi nel supporto alle famiglie, il Garante dell'Infanzia Costantino parla di numeri allarmanti di minori con difficoltà nel distretto di Messina

Già oggi sono entrati in servizio 43 psicologi tra i consultori familiari e in Neuropischiatria infantile e nei prossimi giorni anche tra gli ospedali. Presentato nelle commissioni congiunte Sanità e Servizi Sociali al Comune il progetto pilota dell'azienda sanitaria provinciale per potenziare le attività a supporto di bambini e adolescenti che hanno dei disagi psichici provocati dalla pandemia da coronavirus. I numeri forniti dal Garante dell'Infanzia Angelo Costantino sono allarmanti sull'aumento negli ultimi dodici mesi delle difficoltà dei minori. A prendere parte alla seduta anche il commissario Covid Alberto Firenze e Lucia Lo Giudice ( Direttore servizio di psicologia Asp messina). 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Bambini e ragazzi con disagi psichici provocati dalla pandemia, parte il progetto pilota dell'Asp

MessinaToday è in caricamento