Martedì, 19 Ottobre 2021

Coronavirus, i messinesi che non rientrano: "Usciamo solo per lavoro"

Giovanni Cammaroto, infermiere, insieme alla compagna presta servizio all'ospedale Ramazzini di Carpi e racconta la vita lontano da casa

C'è chi, in questi giorni, non sta facendo rientro nel Messinese. Sono centinaia di medici e infermieri che lavorano in altre città, in quelle che fino a ieri sera, erano le sole zone rosse della Penisola (lo è tutta Italia dalla mezzanotte) "costretti" a restare in servizio. Tra loro Giovanni Cammaroto insieme alla compagna Elisa che vivono e lavorano a Carpi, all'ospedale Ramazzini. Questo il suo racconto dal nosocomio modenese e la sua vita lontano da casa.  

Sullo stesso argomento

Video popolari

Coronavirus, i messinesi che non rientrano: "Usciamo solo per lavoro"

MessinaToday è in caricamento