Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le donne di Fondo Fucile alle deputate di Forza Italia: "Vogliamo le case"

Le abitanti della baraccopoli hanno voluto dire la loro anche al sindaco De Luca per l'assegnazione prioritaria ai residenti delle Case d'Arrigo

 

Hanno chiesto un faccia a faccia con Maria Stella Gelmini e la delegazione di deputate di Forza Italia. Le donne di Fondo Fucile aspettano una casa popolare e all'amministrazione comunale hanno voluto dire senza giri di parole di sentirsi penalizzate per l'assegnazione degli appartamenti ai residenti delle Case d'Arrigo che a loro dire sarebbero dovuti venire dopo. Adesso sperano che qualcosa possa cambiare e scattino velocemente le procedure di trasferimento in alloggi dignitosi per le famiglie di Fondo Fucile. "Vogliamo le case": il grido rivolto al sindaco Cateno De Luca (assente all'incontro, al suo posto il vice Salvatore Mondello) e ai parlamentari forzisti. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MessinaToday è in caricamento