Gestire correttamente fondi e appalti del Pnrr, protocollo tra Autorità portuale e Guardia di Finanza

Alla caserma "Cotugno" la firma al documento che avrà una durata di 24 mesi e agirà nell'ottica della prevenzione

Protocollo d'intesa firmato tra la Guardia di Finanza di Messina e l'Autorità portuale dello Stretto per la prevenzione sulla corretta spesa dei fondi pubblici, in particolare quelli del Pnrr, legati agli appalti. Presso la caserma "Stefano Cotugno" il comandante provinciale della Finanza Gerardo Mastrodomenico e il presidente dell'ente portuale Mario Mega hanno firmato il documento che avrà una durata di 24 mesi e definisce la reciproca collaborazione per contrastare le condotte lesive sugli appalti. La Finanza potrà approfondire le segnalazioni ed elaborare i dati e le notizie fornite dall'Authority dello Stretto per assicurare trasparenza e legalità a ogni livello. 

Si parla di

Video popolari

MessinaToday è in caricamento