Mercoledì, 20 Ottobre 2021

Ganzirri al buio e i tombini "saltano", Freni: "Siamo disperati"

Il consigliere del Sesto quartiere commenta un video registrato ieri sera dove la via Lago grande è senza illuminazione e allagata

"Un giorno c'è luce e altri quattro no": è amaro il commento del consigliere del VI Quartiere Rosario Freni che ieri sera ha documentato l'assenza di pubblica illuminazione nel villaggio che circonda i laghi. La pioggia, seppur non copiosa, ha fatto saltare tombini provocando allagamenti nelle strade che costeggiano il lago grande e in più c'è il buio che manda in bestia residenti e automobilisti. Da registrare che a ogni forte acquazzone la via Consolare Pompea nei pressi di quello che una volta era il bar Fanalino si trasforma in piscina visto che i pozzetti non funzionano a dovere come in via Lago Grande. 

"Non si può più aspettare che inizino i lavori per la raccolta acque bianche e nere, non abbiamo tempi certi" - dice Freni. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Ganzirri al buio e i tombini "saltano", Freni: "Siamo disperati"

MessinaToday è in caricamento