Martedì, 15 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 4 novembre delle Forze Armate, Accorinti con Cambiamo Messina a esporre il simbolo della pace

A piazza Unione Europea l'ex sindaco e il movimento hanno mostrato le bandiere pacifiste nella ricorrenza della Prima guerra mondiale. Il sottosegretario Villarosa ha rappresentato il governo

Anche in piazza Unione Europea celebrata la Giornata dell'Unità nazionale e delle Forze Armate. Festeggiamenti che ricordano la vittoria dell'Italia nella Prima guerra mondiale e il completamento dell'unità nazionale. A intervenire a Messina in rappresentanza del governo il sottosegretario all'Economia Alessio Villarosa. Gli esponenti di Cambiamo Messina dal Basso, presente l'ex sindaco Renato Accorinti, hanno esibito le bandiere della pace. Accorinti, da primo cittadino, espose lo striscione arcobaleno per il ripudio della guerra. "Le bandiere della pace il 4 novembre non sono una sceneggiata circense, come molti detrattori negli anni hanno voluto far credere: le bandiere della pace il 4 novembre sono un simbolo, il segno di una voce altra, che in una democrazia ha il diritto (e il dovere) di coesistere accanto alle altre, e farsi sentire, a maggior ragione in una Repubblica che la guerra dice di ripudiarla" - sostiene Cambiamo Messina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Il 4 novembre delle Forze Armate, Accorinti con Cambiamo Messina a esporre il simbolo della pace

MessinaToday è in caricamento