In libreria, Camilleri un caso unico

Daniela Bonanzinga tra gli scaffali di via XXVII Luglio sottolinea come il maestro siciliano non ha avuto eguali commerciali. I dati messinesi sui venticinque romanzi

"Un caso unico": siamo andati tra le librerie messinesi per capire l'eredità lasciata dal maestro Andrea Camilleri. Daniela Bonanzinga dell'omonima libreria di via XXVII Luglio ha voluto sottolineare l'aspetto commerciale che l'autore del commissario Montalbano ha impresso nelle vendite. I dati sui venticinque romanzi dello scrittore non aprono spazi a incertezze e paragoni con tutti gli altri.

Quando Camilleri sostenne l'occupazione del Teatro in Fiera 


 

Sullo stesso argomento

Video popolari

In libreria, Camilleri un caso unico

MessinaToday è in caricamento