rotate-mobile

Sicurezza sul lavoro, il ministro Catalfo assicura: "E' tra le priorità del mio dicastero"

Nunzia Catalfo è intervenuta stamane alla Camera di Commercio durante il convegno "Lavoro e opportunità: dumping contrattuale e contrattazioni di secondo livello"

"I morti sul lavoro non sono dati statistici, ma nomi e cognomi, nostri concittadini. La sicurezza è una delle priorità del mio dicastero". 

Lo ha detto il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo, intervenuto questa mattina alla convegno "Lavoro e opportunità: dumping contrattuale e contrattazioni di secondo livello", tenuto stamane alla Camera di Commercio e organizzato dall'ente bilaterale terziario presieduto da Andrea Miano.

Un argomento sempre caldo che tocca la cronaca cittadina degli ultimi giorni. Il riferimento è all'operaio dei cantieri di servizio in condizioni disperate al Policlinico dopo l'incidente alla "Cannizzaro - Galatti" dello scorso 10 ottobre.

Catalfo ha poi incontrato i lavoratori del gruppo Papino, al centro di una vertenza che dura da mesi, tramite il segretario della Cisl Tonino Genovese. Poi il rappresentante del governo si è soffermato sul green job, annunciando l'investimento di 11 miliardi per l'occupazione dei prossimi anni. 

Nel corso dell'incontro si è parlato della crisi professionale che investe Messina e della piaga del lavoro nero. Il sindaco Cateno De Luca ha rilanciato l'idea di rendere più attrattiva la città partendo dal miglioramento della qualità della vita. 

Video popolari

MessinaToday è in caricamento