Messina Marathon, la Sukaryna: "Ogni mio passo è per la Pace"

Le parole al termine della Shalespeare Run della vincitrice ucraina originaria di Leopoli, i suoi parenti costretti a dividersi a causa del conflitto bellico

Al termine della Shakespeare Run Nadya Sukaryna ha commentato quanto sta avvenendo nel suo Paese di origine. I suoi familiari a causa del conflitto bellico si sono dovuti separare. 

Video popolari

MessinaToday è in caricamento