Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Crisi endocrine-metaboliche nei tumori cerebrali, presentato progetto

Il programma vede come responsabile il professore Salvatore Cannavò, Ordinario di Endocrinologia dell’Università e direttore dell'Unità operativa al Policlinico

 

Presso l’aula magna “Filippo De Luca” del padiglione N, dell’Azienda Universitaria Policlinico “Gaetano Martino” di Messina è stato presentato il progetto “Gestione delle cronicità endocrino-metaboliche secondarie a tumori cerebrali insorti in età pediatrica: modello di assistenza multidisciplinare specialistica con interazione telematica ospedale-territorio e specialista-paziente”. Il progetto - di cui è responsabile il prof. Salvatore Cannavò, ordinario di Endocrinologia dell’Università degli Studi di Messina e direttore dell’UOC di Endocrinologia dell’AOU “G. Martino” - nasce dalla collaborazione dell’unità operativa complessa di Endocrinologia con le unità operative complesse di Pediatria e di Neurochirurgia e con l’unità operativa semplice “ICT e Internazionalizzazione”. Il progetto prevede un tempo di attuazione di 48 mesi. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MessinaToday è in caricamento