Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Raddoppio ferroviario della Messina-Catania, appalto nel 2020 e cantieri aperti nel 2021

Progetto definitivo pronto, investimenti per oltre due miliardi di euro: il dirigente Rfi Salvatore Leocata all'incontro Cgil ha rilasciato importanti annunci sulla tratta Giampilieri-Fiumefreddo

 

Novità importanti per il raddoppio ferroviario della Messina-Catania, tra Giampilieri e Fiumefreddo. Si sta concludendo la conferenza dei servizi per il progetto esecutivo e nei primi sei mesi la gara d'appalto, la più importante del Sud come sottolineato dal dirigente degli Investimenti di Rete Ferroviaria per la Sicilia orientale Salvatore Leocata ha annunciato a Palazzo dei Leoni nel corso dei lavori della Cgil sulle infrastrutture per l'Isola "Laboratori per il lavoro". I cantieri dovrebbero aprire nel 2021. Investimenti complessivi pari a due miliardi e trecento milioni di euro 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MessinaToday è in caricamento