Sabato, 23 Ottobre 2021

Beccato un altro zozzone seriale, multa da seicento euro

Tra via Napoli e via Lucania l'uomo continuava indisturbato ad abbandonare i sacchetti per strada infischiandosene del porta a porta

Verbale di seicento euro per le zozzone seriale di via Lucania angolo via Napoli. Contro il porta a porta proseguono coloro che in vari punti della città continuano a lasciare i sacchetti d'immondizia per strada. Nel profilo facebook del sindaco De Luca le immagini che lo ritraggono nella violazione. "Da giorni ci giungevano segnalazioni di sacchetti abbandonati in via Lucania angolo via Napoli - ha scritto De Luca - e nonostante la MessinaServizi provvedesse puntualmente  alla loro rimozione, il giorno successivo alle prime luci dell’alba rispuntavano altri sacchetti.  Abbiamo subito inoltrato la segnalazione all’Ispettore Visalli, coordinatore della squadra Ambiente e rifiuti della polizia municipale, e stamane, come segnalatoci, alle 5,30 ecco giungere a piedi lo zozzone seriale, pronto ad abbandonare i suoi sacchetti nel solito angolo di strada ormai per lui diventato un cassonetto.  Il Signore alla polizia municipale non ha saputo dare alcuna spiegazione sul perché nonostante il suo condomino sia provvisto dei carrellati, lui continuasse ad abbandonare i sacchetti per strada e ha solo dichiarato “non fatemi il verbale perché sono pensionato”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Beccato un altro zozzone seriale, multa da seicento euro

MessinaToday è in caricamento