Transizione ecologica, Focus Cgil: "Guardiamo alle nuove generazioni"

"Biaogna tenere conto della coesione sociale, che va garantita, e della condizione di chi la transizione, senza politiche adeguate, rischia di subirla" - ha affermato il segretario della Camera del Lavoro Sicilia Mannino, il commento di Patti rivolto alle nuove generazioni

Focus regionale sulla gestione della transizione ecologica al Teatro Vittorio Emanuele. La Cgil Sicilia, nell’ambito del progetto europeo “Social green deal”, di cui è capofila ha promosso il confronto. 

Il progetto è stato curato da Stefania Radici. Nella prima sezione si è parlato delle reti territoriali della transizione ecologica a partire dalle comunità energetiche rinnovabili. Nella seconda dell’impatto occupazionale della transizione  lungo le filiere produttive. Ai lavori hanno preso parte il segretario confederale della Cgil nazionale, Giuseppe Massafra. Tra gli interventi quello del segretario generale della Cgil Sicilia,  Alfio Mannino, del sindaco di Messina Federico Basile, del vicepresidente vicario di Sicindustria Ivo Blandina. del presidente di Legacoop Sicilia Filippo Parrino. 

“Non può esserci transizione ecologica senza tenere conto della coesione sociale, che va garantita, e della condizione di chi la transizione, senza politiche adeguate, rischia di subirla. Per questo come Cgil abbiamo ritenuto di impegnarci nel progetto ‘ Social green deal’ che attraverso il confronto tra parti sociali e interlocutori istituzionali punta a costruire percorsi partecipati per una transizione ecologica giusta e inclusiva” - ha dichiarato Mannino, durante una delle tavole rotonde - abbiamo un’industria che non regge alla prova delle competitività - ha proseguito Mannino - ma abbiamo anche oggi una grande quantità di risorse a disposizione e la sfida per le classi dirigenti è utilizzarle per la transizione ecologica e lo sviluppo dell’industria e delle filiere produttive e non per alimentare clientele e ruberie". 

Il commento del segretario Cgil Messina Pietro Patti è stato rivolto alle nuove generazioni. 

Si parla di

Video popolari

MessinaToday è in caricamento