La Via del Mare ancora divisa in due, Rizzo: "A inizio anno contiamo di chiudere l'appalto"

Il direttore lavori ha fatto un nuovo punto della situazione sulle opere in corso in via Santa Cecilia e nell'area Rifotras

E' corsa contro il tempo per ultimare l'appalto della "via del Mare" aperto da un anno e mezzo ma con la strozzatura tra viale Europa via Salandra che non permette il completo collegamento tra la zona sud e il centro per la presenza dell'area Rifotras. A Palazzo Zanca il direttore dei lavori Antonio Rizzo ha fatto un nuovo punto della situazione con tutte le opere da ultimare, a cominciare dal tratto Rifotras che divide in due la strada e in via Santa Cecilia. Le previsioni sono di inizio 2024 quando l'amministrazione comunale dovrebbe tagliare il secondo nastro dopo il primo nel febbraio 2022. 

Video popolari

MessinaToday è in caricamento