rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022

VIDEO | Esplosione in via Lettieri, l'appello di Vincenzo: "Miei genitori gravissimi e casa distrutta, chiedo l'aiuto dei messinesi"

La disperazione del ragazzo scampato per miracolo all'incendio che ha devastato la sua abitazione. La richiesta alla città per avere un sostegno economico

Chiede l'aiuto di tutti i messinesi il 22enne Vincenzo Delia, scampato per miracolo all'esplosione che domenica scorsa ha distrutto la sua casa e ferito gravemente i genitori. Insieme al fratello minore, al momento è ospitato da alcuni parenti, ma oltre al dolore per quanto accaduto deve affrontare anche serie difficoltà economiche. Per questo attraverso Messina Today ha deciso di lanciare un appello rivolto a chiunque possa aiutare la sua famiglia ad andare avanti, rendendo pubblico il suo Iban Postepay: IT54U0760105138219850019856 per coloro che volessero effettuare una donazione.

Intanto, i genitori restano ricoverati al centro Grandi Ustioni di Catania. Gravissime le condizioni della madre mentre stanno migliorando quelle del padre. Vincenzo si trovava in casa quella mattina, solo per un caso fortuito l'esplosione non l'ha investito. Una volta resosi conto dell'accaduto è riuscito a chiamare i soccorsi lasciando l'appartamento di via Catara Lettieri tramite un balcone. Sull'episodio continuano le indagini delle forze dell'ordine per ricostruire con esattezza la vicenda. Secondo una prima ricostruzione, l'esplosione sarebbe stata causata dalla presenza di liquido infiammabile in bagno. La famiglia Delia è assistita dall'avvocato Francesca Ferraro.

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Esplosione in via Lettieri, l'appello di Vincenzo: "Miei genitori gravissimi e casa distrutta, chiedo l'aiuto dei messinesi"

MessinaToday è in caricamento