Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Rientri di Natale, già ventimila le registrazioni: a Messina 16 positivi ai controlli

Dalla Regione l’obbligo di sottoporsi a tampone o mettersi in quarantena per chi fa rientro in Sicilia per Natale e Capodanno

E’ entrata in vigore ieri l’ordinanza del presidente della Regione che predispone l’obbligo di sottoporsi a tampone o mettersi in quarantena per chi fa rientro in Sicilia per Natale e Capodanno. Diversi i punti di accesso all’isola dove sono stati predisposti i controlli e drive della Regione Siciliana in cui chi non ha già con sé l’esito del tampone molecolare rino-faringeo eseguto nelle ultime 48 ore, potrà sottoporsi al test. In caso positivo scattano le procedure previste dal protocollo mentre in caso negativo si potrà fare rientro presso il proprio domicilio.

Fino a ieri erano oltre mille le registrazioni per rientrare in città e provincia al sito siciliacoronavirus.it. L’afflusso maggiore è atteso dopo la chiusura delle scuole.

Al momento sono oltre 20 mila i cittadini che si sono già registrati sul sito dedicato. Siciliani pronti a tornare a casa per Natale, già oltre ventimila registrazioni. A Messina, città nevralgica per gli arrivi in Sicilia, sono stati allestiti quattro drive in e punti di controllo, dove su oltre 400 persone sottoposte a tampone rapido sono stati individuati 16 soggetti positivi.

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Rientri di Natale, già ventimila le registrazioni: a Messina 16 positivi ai controlli

MessinaToday è in caricamento