Mercoledì, 22 Settembre 2021

VIDEO | Pochi traghetti anche per le merci: tir bloccati in autostrada e cinque ore di attesa per l'imbarco

Ieri sera si è formata una lunga fila di mezzi pesanti diretti al porto di Tremestieri. Momenti di tensione sul piazzale e camionisti inferociti. Ma la Regione corre ai ripari aumentando le corse

Una lunga fila di tir si è formata ieri sera lungo l'autostrada A18. I mezzi pesanti diretti al porto di Tremestieri sono rimasti fermi per cinque ore sulla corsia destra a diversi chilometri di distanza dallo svincolo che conduce al porto.

Non sono mancati i momenti di tensione con diversi camionisti spazientiti dalla lunga attesa e dal caos che si è generato. All'origine, come già accaduto per i passeggeri, il numero ridotto di traghetti che assicurano i collegamenti tra Messina e Villa San Giovanni anche per il traffico merci. 

Dalla Regione intanto arrivano i primi correttivi. L'assessore ai Trasporti Marco Falcone ha infatti annunciato il potenziamento dei collegamenti al servizio dei mezzi pesanti tra Sicilia e Calabria.

"Stamane - ha spiegato Falcone - , dopo aver sentito i vertici di Caronte & Tourist e Bluferries, abbiamo concordato il potenziamento dei collegamenti al servizio dei mezzi pesanti fra la Sicilia e la Calabria. Per evitare i disagi registrati nella giornata di ieri al porto di Tremestieri, quando camion e tir hanno atteso anche cinque ore data l'assenza di adeguato naviglio, il Governo Musumeci ha ottenuto che, dalla prossima settimana, sarà operativa una nave Bluferries aggiuntiva che compirà quattro nuovi viaggi sullo Stretto di Messina. Nel rispetto delle norme di sicurezza sui traffici, garantiamo così la capienza necessaria per un trasporto via mare efficiente e senza strozzature".

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Pochi traghetti anche per le merci: tir bloccati in autostrada e cinque ore di attesa per l'imbarco

MessinaToday è in caricamento