rotate-mobile

VIDEO | Anche a Messina l'urlo dei no green pass: "Vogliamo essere liberi di scegliere"

La manifestazione nel giorno il cui il documento diventa obbligatorio nei luoghi di lavoro. Il corteo da piazza Antonello ha raggiunto piazza Unione Europea tra cori e striscioni. Tra gli interventi anche quello di un'infermiera che ha ricordato la morte del collega Antonio Mondo

Anche Messina si è unita allo sciopero nazionale contro il green pass, nel giorno in cui il possesso del documento diventa obbligatorio anche nei luoghi di lavoro. Alle 10 i circa duecento manifestanti si sono radunati in piazza Antonello sotto lo sguardo vigile delle forze dell'ordine presenti in gran numero, per poi raggiungere piazza Unione Europea. Tra gli interventi, anche quello di un'infermiera, collega di Antonio Mondo la cui morte è stata segnalata all'Aifa. La professionista ha ribadito la volontà di poter scegliere in merito al vaccino, scatenando il lungo applauso dei partecipanti anche per la tragica vicenda che ha colpito il dipendente dell'Istituto Neurolesi.

In marcia, tra cori e stricioni, gente di ogni età tra studenti, lavoratori e pensionati. Presenti alcuni volti noti della poltiica locale come l'ex assessore Dario Caroniti e l'ex consigliere comunale Daniele Zuccarello. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Anche a Messina l'urlo dei no green pass: "Vogliamo essere liberi di scegliere"

MessinaToday è in caricamento