rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Benessere

Ingredienti semplici e naturali, i trucchi del pediluvio fai da te

Dosi e consigli per combattere calli e piedi doloranti e maleodoranti

Relax, benessere e salute. In caso di piedi doloranti o maleodoranti oppure in presenza di calli o talloni screpolati non c’è niente di meglio che affidarsi ad un pediluvio naturale. Soprattutto a fine giornata rappresenta la soluzione ideale per godersi un momento rilassante.  Vediamo insieme in quali casi è opportuno farlo, cosa serve per prepararlo e soprattutto qual è la soluzione fai da te dai risultati sorprendenti.

Quando fare il pediluvio

Innanzitutto è in generale il rimedio più efficace per avere dei piedi perfetti.  E’ opportuno  inoltre ricorrere al pediluvio in caso di calli, talloni screpolati, piedi doloranti o maleodoranti. Ottima soluzione da adottare semplicemente per rilassarsi dopo una giornata stressante,  utile inoltre  per migliorare la salute dei vostri piedi.

Pediluvio ricetta fai da te

I rimedi casalinghi si sa sono sempre i più efficaci. Per realizzare questo pediluvio saranno necessari pochi e semplici ingredienti che ognuno di noi ha già in casa.  Basterà preparare una bacinella contenente  acqua tiepida, un cucchiaio e mezzo di bicarbonato di sodio e  il succo di due limoni. Si consiglia di non gettare i limoni da cui si è ricavato il succo ma di aggiungerli all’interno del recipiente necessario per il pediluvio. Immergere i vostri piedi dai 10 ai 15 minuti, non oltre, e poi tamponare con una tovaglia senza strofinare.  Preferibilmente  bisogna evitare il risciacquo. In caso di calli o piedi maleodoranti è opportuno  fare il pediluvio per almeno cinque giorni o una settimana. Provare per credere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingredienti semplici e naturali, i trucchi del pediluvio fai da te

MessinaToday è in caricamento