rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024

VIDEO | Esasperati dal blocco fanno inversione a U in autostrada, ora rischiano anche loro

Scatta la conta dei reati per quanto accaduto ieri sera, quando un uomo è sceso dall’auto dando in escandescenze e bloccando per ore il traffico lungo l’A20. Le verifiche in corso

Scatta la conta dei reati per quanto accaduto ieri sera in autostrada, quando un uomo è sceso dall’auto dando in escandescenze dopo un sinistro e bloccando per ore il traffico lungo l’A20, dopo l’uscita dalla galleria Baglio, in direzione Messina.

Secondo il racconto di alcuni testimoni, l’uomo inveiva e correva a piedi scalzi, si è seduto sul cofano di un’auto mentre a un’altra vettura avrebbe anche rotto i tergicristalli in preda al nervosismo placato solo dall’intervento degli agenti della polizia stradale e dell’ambulanza. E' stato portato in ospedale, al Papardo, dove si trova tuttora in attesa del ricovero.

Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, l’uomo ha prima investito quattro auto, tamponandole – anche se lievi i danni - nel tentativo forse di evitare la fila e sorpassare. Poi l’esplosione d’ira, che ha causato il blocco determinando la lunga coda di automezzi per chilometri.

Ma non è l’unico episodio grave registrato in seguito all’accaduto. Verifiche della polizia stradale sono in corso anche su un gruppo di automobilisti esasperati dall’attesa che hanno fatto retromarcia e inversione ad U in autostrada per tornare indietro ed evitare - uscendo al primo svincolo utile - la lunga fila che si era formata. Manovra pericolosa, vietata e gravemente sanzionata con multe che arrivano fino a ottomila euro.

Si parla di

Video popolari

MessinaToday è in caricamento