Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Prima il boato poi l'eruzione, ancora paura a Stromboli: villaggio ammantato di nero

Si tratta di una "esplosione maggiore" che si è verificata questa mattina alle 9.20 ma che non ha causato danni. Ancora problematiche le condizioni dell'illuminazione a Ginostra

 

Questa mattina alle 9:18 la rete di monitoraggio geofisico del Laboratorio di Geofisica Sperimentale del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università degli Studi di Firenze ha registrato una nuova espolosione maggiore a Stromboli. Il materiale, fuoriuscito lungo il versante ginostrano, si è riversato sulla Sciara del fuoco. Le abitazioni del villaggio di Stromboli sono state raggiunte dalla sabbia nera che ha ammantato di scuro strade e case.Intanto nel molo di Protezione civile di Ginostra persiste il malfunzionamento delle luci. "In caso di evacuazione o di interventi di soccorso notturno le operazioni potrebbero essere ostacolate o rallentate dal malfunzionamento delle luci che non sono state ancora riparate e che, come si disse nel 2019 quando si verificò la grossa esplosione in cui ci fu anche un morto bisogna mettere in sicurezza i costoni rocciosi su cui poggia l'abitato di Ginostra", sottolinea il ginostrano Gianluca Giuffrè. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MessinaToday è in caricamento