VIDEO | Arriva il freddo, Messina "imbiancata" dalla grandine

In poche ore la temperatura è scesa di oltre dieci gradi. In città previsto un nuovo crollo termico mentre sui Nebrodi inizia a nevicare

Ieri il tepore primaverile e venti gradi di massima, oggi la grandine e il freddo vento di Tramontana.

A Messina l'inverno è tornato a ruggire dopo un mese di gennaio all'insegna della siccità e di temperature fuori norma. In città si è abbattuta una forte grandinata che ha imbiancato strade e tetti delle case.

Diversi lettori hanno immortalato il momento, credendo a stento ad un così rapido passaggio da un clima mite ad un altro rigorosamente invernale.

Ieri, invece, è stato il turno del vento che ha causato diversi disagi in città e provincia. Al capolinea Annunziata le raffiche hanno abbattuto un cartellone pubblicitario mentre in viale San Martino è crollata parte di un palma.  La protezione civile ha diramato l'allerta gialla. Nel comprensorio pattese il vento ha dato origine a diversi incendi che hanno impegnato per ore i vigili del fuoco.

E intanto sui Nebrodi è tornata la neve a partire dai mille metri d'altezza. Ma la quota zero potrebbe abbassarsi a partire dalle prossime ore. Il fronte freddo, infatti, durerà almeno fino a venerdì 7 febbraio.

Copyright 2020 Citynews

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Arriva il freddo, Messina "imbiancata" dalla grandine

MessinaToday è in caricamento