Attualità

Street food fest al gran finale, così gli appuntamenti fino a notte con la premiazione

Si conclude oggi la manifestazione più gustosa dell’anno a Piazza Cairoli. Diversi commercianti hanno prolungato l’orario di apertura dei loro negozi lungo il quadrilatero che ospita la manifestazione. Protagonisti degli shoow cooking, lo chef stellato Giuseppe Raciti e il talento di Domenico Perna

Si avvia al gran finale il Messina Street Food Fest. La manifestazione più gustosa dell’anno, organizzata da Eventivamente con il supporto del Comune di Messina e Confesercenti Messina, ha calamitato anche ieri in Piazza Cairoli un fiume continuo di persone, dalla tarda mattinata fino a notte fonda con Bracioleone assoluto protagonista di divertentissimi momenti, selfie foto e video con i bambini, ma anche con gli adulti presenti tra gli affollatissimi viali delle 53 casette del food: giovani, anziani, coppie, famiglie hanno passato una lunga giornata all’insegna dell’allegria, della socialità e assaporando le specialità regionali che sarà possibile assaggiare fino a stanotte, ultima giornata della kermesse. Migliaia sono stati messinesi, i siciliani provenienti da altre province e i calabresi che hanno animato la festa di popolo in piazza, a tal punto che diversi negozio nel quadrilatero di Piazza Cairoli hanno deciso di prolungare l’orario di apertura anche in notturna. 

Sold out, inoltre, anche per i due show cooking del Messina Street Fish, il progetto sostenuto dalla Regione Siciliana Assessorato Agricoltura Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea, Dipartimento della Pesca Mediterranea attraverso il PO FEAP 5.68 e che punta alla promozione e valorizzazione del pesce locale. Apprezzatissime dal pubblico le esibizioni dello chef stellato Giuseppe Raciti del ristorante Zash di Riposto che ha proposto un cannellone di vongole, porcini, topinambur e aglio nero e di Domenico Perna, chef del Pepe Rosa di Capo d’Orlando, ideatore del piatto ‘Bandiera in fiamme’. Come ogni sera i due incassi sono stati devoluti al Cirs di Messina e alla Mensa di S.Antonio. 

Ha partecipato tra gli ospiti della serata di ieri, l’assessore regionale al Turismo, Elvira Amata, che ha osservato come eventi di questo tipo diventano attrattori turistici molto importanti: “Il turista oggi – spiega l’assessore - si vuole immergere in quella che è la realtà del posto che va a visitare, vuole conoscerne insieme alla storia e alle tradizioni anche il cibo. In Sicilia abbiamo luoghi unici per le bellezze naturali, un grande patrimonio artistico, vi sono ben sette siti Unesco.  “Il Messina Street Fish – ricorda Elvira Amata – è quindi una vetrina enogastronomica collegata al turismo esperienziale. I gusti, i sapori del nostro territorio emozionano i viaggiatori, che vengono a scoprire le meraviglie della Sicilia”. 

Da ricordare, infine, la collaborazione in ogni serata degli show cooking degli studenti dell’IIS Antonello di Messina. 

Il village del Messina Street Food Fest oggi è aperto no stop fino all’1 di notte, stasera saranno decretati gli street fooder vincitori dell’edizione 2023.

Gli appuntamenti di oggi

Alle 12 lo show cooking degli Ambasciatori del Gusto, Francesco Arena, Pasquale Caliri, Lillo Freni; alle 19 ai fornelli Emanuele Serpa della pizzeria Frumento di Acireale e il maestro gelatiere Pietro Di Notoalle 21 si esibisce lo chef Nino Ferreri, una Stella Michelin del ristorante Limu di Bagheria. 

Il programma degli spettacoli di oggi: alle 13.30 djset a cura di Josè Dj, alle 19 dj set Helen Brown, alle 21 sul palco si esibiranno i “Four Play”, mentre alle 23 live di “Giosué Pagano Band”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Street food fest al gran finale, così gli appuntamenti fino a notte con la premiazione
MessinaToday è in caricamento