Ubriaco sullo scooter inveisce contro i passanti e poi aggredisce un poliziotto: arrestato 47enne

L’uomo è stato notato dai poliziotti lungo la Statale 114 per l’andatura anomala del mezzo. Sottoposto a controllo, ha preso l'agente a calci e spinte

I poliziotti delle volanti hanno proceduto ieri sera all’arresto in flagranza di Giovanni Lombardo, messinese, 47 anni. I reati contestati sono resistenza e lesioni personali aggravate a pubblico ufficiale.

L’uomo, alla guida di un ciclomotore, è stato notato dai poliziotti lungo la SS114 Tremestieri per l’andatura anomala del mezzo. A conferma dello stato di alterazione alcolemica in cui si trovava, il 47enne si è fermato e ha cominciato ad inveire contro alcune persone presenti davanti un esercizio commerciale. Sottoposto a controllo, ha dapprima insultato e minacciato uno dei poliziotti per poi spintonarlo e colpirlo a calci.

I successivi accertamenti hanno dimostrato che il valore relativo alla presenza di alcool era nettamente superiore a quanto consentito dal Codice della Strada. È stato pertanto denunciato per guida in stato di ebbrezza nonché per oltraggio e rifiuto a fornire le proprie generalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il 47enne, con precedenti specifici di polizia, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo previsto per stamani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento