Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Milazzo

Nel mare di Milazzo nuotano anche i cigni, l'esperto: "Evento raro"

La segnalazione del biologo Carmelo Isgrò: "É importante non disturbarli, non lanciare cibo o avvicinarsi troppo"

Straordinario avvistamento stamane a Milazzo. Nel mare antistante il centro abitato nuotava di un gruppo di Cigni reali. A segnalare la presenza degli affascinanti animali è il biologo Carmelo Isgrò. 
Il Cigno reale è una specie che raramente arriva in Sicilia per passare l'inverno, quindi, se si confermasse che sono individui selvatici sarebbe un dato davvero importante per la nostra zona, pensate che l'ultimo avvistamento risale al 2006. É importante non disturbarli, non lanciare cibo o avvicinarsi troppo".


Nelle scorse ore ulteriori segnalazioni erano giunte da Torregrotta e Spadafora. "Un quarto esemplare di cigno reale in difficoltà - spiega Isgrò -  è stato avvistato ieri sera a Torregrotta, in mare, a pochi metri dalla battigia, . Se vi dovesse capitare di vederlo lungo la costa, o in qualche bacino più interno, avvisateHo messo tra virgolette “in difficoltà” perché potrebbe stare solo recuperando le forze dopo la migrazione, e non necessariamente avere problemi. Parlo di quattro cigni perché qualche ora prima avevo ricevuto anche altre segnalazioni di un gruppo di 4 esemplari osservati sul lungomare di Spadafora".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel mare di Milazzo nuotano anche i cigni, l'esperto: "Evento raro"
MessinaToday è in caricamento