Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Brolo

Torna a prendere la droga che aveva nascosto, ma ad attenderlo c'è la polizia

E' accaduto la scorsa notte a Brolo. L'uomo era già stato fermato poco prima per un banale controllo. Aveva anche un coltello nascosto nella tasca dei pantaloni, per lui sono scattati i domiciliari

Un sacco nero posto all'interno di un canale di scolo  nei pressi del casello autostradale di Brolo ha insospettito i poliziotti. Gli agenti hanno dunque effettuato i controlli scoprendo che all'interno dell'involucro c'era un chilo e mezzo di marijuana. Così la scorsa notte hanno deciso di appostarsi aspettando il proprietario.

L'attesa dei poliziotti è stata premiata: intorno all'una si è presentato un uomo che una volta avvicinatosi al sacco è stato bloccato e identificato. Si tratta del 48enne Pino Crimi Stigliolo, fermato poco prima dagli stessi agenti a bordo della sua auto.

Dopo la perquisizione è emerso che l'uomo nascondeva nella tasca del pantalone anche un coltello di sedici centimetri. Sono così scattati gli arresti domiciliari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a prendere la droga che aveva nascosto, ma ad attenderlo c'è la polizia

MessinaToday è in caricamento