Cronaca Caronia

Frane, al via i lavori di consolidamento del centro storico di Caronia

Ad eseguirli, per un importo di 1,5 milioni di euro, sarà la Diva srl di Vallelunga Pratameno

La Struttura per il contrasto del dissesto idrogeologico guidata dal presidente della Regione Siciliana ha aggiudicato i lavori di messa in sicurezza del centro abitato di Caronia. Ad eseguirli, per un importo di 1,5 milioni di euro, sarà la Diva srl di Vallelunga Pratameno. Tra pochi giorni partirà il cantiere per il riassetto del versante ovest, a valle delle vie Impero e Torquato Tasso, nella zona a monte della scuola elementare.

Tra le soluzioni tecniche che saranno adottate per stabilizzare il pendio, dopo una serie di frane e smottamenti registrati negli anni, un muro di sostegno tirantato su micropali e un sistema di paratie, oltre a opere utili alla regimentazione delle acque superficiali. Saranno inoltre collocati dei gabbioni lungo un tratto dell’impluvio esistente, al fine di convogliare le acque provenienti dalle cunette dei muri di consolidamento e quelle provenienti dal bacino sovrastante di raccolta delle acque piovane, ad oggi non canalizzate. Le paratie a vista saranno rivestite con la pietra di Mistretta, per ridurre al massimo l’impatto ambientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frane, al via i lavori di consolidamento del centro storico di Caronia
MessinaToday è in caricamento