Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Incendi, chiude l'isola ecologica di Pistunina: punti di raccolta nelle piazze per non bloccare il conferimento rifiuti

Per venire incontro alle esigenze dei cittadini, il servizio sarà attivo ogni sabato dalle 7 alle 11.30 in diverse piazze dei villaggi della zona Sud della città degli scarrabili dove i cittadini potranno conferire suppellettili, ingombranti, Rae

Chiusura del'isola ecologica Pistunina per l'incendio che da questa notte sta interessando diversi punti della città.  La società Messinaservizi Bene Comune, in attesa ripristino dopo incendio, comunica che sarà possibile conferire ogni sabato in degli scarrabili che saranno installati in diverse piazze dei villaggi della zona Sud della città. Si inizia sabato 22 luglio al Cep e a Fondo Fucile.

Per venire incontro alle esigenze dei cittadini, il servizio sarà attivo ogni sabato dalle 7 alle 11.30 in diverse piazze dei villaggi della zona Sud della città degli scarrabili dove i cittadini potranno conferire suppellettili, ingombranti, Rae.

Per tutte le altre tipologie di rifiuti, tra i quali abiti usati, toner stampanti o farmaci usati, restano attive tutte le ulteriori isole ecologiche della città, mentre per i rifiuti quali sfalci di verde e potature i cittadini potranno recarsi presso la sede della Msbc sita al villaggio Unrra presso ex Decon. Per la prima settimana il servizio sarà attivo in piazzetta nei pressi asilo comunale nel villaggio Cep ed nella piazza del villaggio di Fondo Fucile. Ricordiamo che tale servizio è attivo esclusivamente per le utenze domestiche e non per quelle commerciali, dunque qualsiasi mezzo che farà riferimento ad aziende o utenze commerciali verrà segnalato alla polizia municipale per i provvedimenti del caso. Ogni settimana verranno comunicate le piazze dove sarà possibile usufruire di questo servizio con gli scarrabili

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendi, chiude l'isola ecologica di Pistunina: punti di raccolta nelle piazze per non bloccare il conferimento rifiuti
MessinaToday è in caricamento