Incendi Camaro / Via Giuseppe Orecchio

Camaro sottomontagna, incendio nelle baracche vuote

Il consigliere comunale Gioveni ha voluto allertare il subcommissario per il Risanamento Scurria

"Paura ieri sera a Camaro S. Paolo per un incendio divampato nell'unica striscia rimasta della baraccopoli vuota di Camaro Sottomontagna": è quanto segnala in una nota il consigliere comunale Libero Gioveni, capogruppo di Fratelli d'Italia, che ha raccolto le legittime lamentele dei residenti di via Giuseppe Orecchio, dove insistono questi ultimi tuguri che incredibilmente sono stati dimenticati nell'ultimo appalto per lo sbaraccamento. 

"Ho già allertato il subcommissario al Risanamento Marcello Scurria - dichiara Gioveni - a cui dico grazie per essersi attivato nelle scorse settimane a inserire questa parte di baracche rimaste in un nuovo appalto per la demolizione, tant'è che l'area è già stata recintata nei giorni scorsi. È ovvio che l'episodio di ieri - prosegue preoccupato il consigliere - mi spinge a sollecitare i previsti interventi di sbaraccamento perché la paura fra residenti è stata davvero tanta! Sono certo, quindi - conclude Gioveni - che il sub Commissario si attiverà presto per la definizione di tutte le procedure tecniche e amministrative che possano chiudere finalmente questa ennesima brutta pagina di mancato Risanamento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camaro sottomontagna, incendio nelle baracche vuote
MessinaToday è in caricamento