Incidente stradale a Giardini Naxos, perde la vita a 19 anni

Nella notte l'impatto con un'autovettura. In rianimazione anche la ragazza che viaggiava con lui

Tragico incidente stradale nella notte a Giardini Naxos. Un giovane di 19 anni, Giuseppe D’Amico, ha perso la vita nell’impatto con un’autovettura guidata da un altro giovane. D'Amico viaggiava a bordo di un Piaggio Beverly insieme ad una ragazza ora ricoverata in prognosi riservata alla rianimazione all’ospedale di Taormina con numerose fratture, lesioni e politraumi. E' stata anche sottoposta ad intervento chirurgico. 

L’incidente mortale intorno all’1.30. Il giovane, secondo una prima ricostruzione, si stava immettendo sul lungomare di Giardini dalla statale 114 quando è avvenuto l'impatto. I due ragazzi sono stati soccorsi poco dalle ambulanze del 118 di Giardini e Taormina che li hanno condotti al “San Vincenzo” ma per Giuseppe D'Amico non c'è stato nulla da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'accaduto indaga la Procura della i Messina. Il conducente dell’autovettura, è stato sottoposto ai test per verificare l'assunzione di alcol o droga, dei quali si attendono esiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falcone a lutto, non ce l'ha fatta Luca Minato ferito dall'esplosione della bombola di gas

  • Il lieto fine di Alessandro dopo l'incidente: "Pensavo di non poter più correre, ma ce l'ho fatta"

  • Patti, bimba di nove anni cade dalla bicicletta e batte la testa: in elisoccorso al Policlinico

  • Dormiva in auto per non perdere il lavoro, Liberty Lines: potrà pernottare negli alloggi aziendali

  • Il teatro messinese piange la morte di Donatella Venuti

  • Papardo, visite gratuite durante la settimana della prevenzione dedicata alla donna

Torna su
MessinaToday è in caricamento